La storia di Pietro | Fisioterapia Roma | Caterina Marzoli

Pietro

Di queste sessioni mi ha stupito la “gentilezza dei movimenti”… sia quelli fatti manualmente sia quelli consigliati da fare a casa…dal primo giorno mi aspettavo le famose “scrocchiate” alla schiena e invece sono arrivati dei movimenti lievi e dolci che alla fine hanno avuto successo…. Si è fermata l’avanzata dei miei sintomi – ho una comune discopatia da quarantenne – e sono tornato a giocare al parco con mio figlio e a tirare calci al pallone senza timore di avere mal di schiena. Sperimento una nuova consapevolezza del mio corpo, ancora immatura e approssimativa, ma che fa nascere una sensazione di positività e attenzione nel compiere piccole attività con un controllo e un’attenzione nuovi.

Pietro Censori,

Consulente assicurativo

Vuoi provare il Feldenkrais? 

Il tuo indirizzo non sarà mai venduto, affittato o ceduto perché odio lo spam e ti puoi disiscrivere quando vuoi.

Prova una lezione!

Ricevi un promemoria per una lezione gratuita su zoom!

Gli ultimi articoli del blog

Guida al tappetino per il feldenkrais
Nel feldenkrais non ci sono molte regole che definiscono la pratica. Non ci sono gli abiti per il feldenkrais, la[...]
Feldenkrais, online è perfetto!
Come è naturale quando stanno per ricominciare i corsi ricevo una serie di domande da chi ha, giustamente, dubbi e[...]
Sport, embodiment e feldenkrais
Cosa può fare una pratica di movimento consapevole per le prestazione sportive. In queste Olimpiadi, forse perché arrivano dopo un anno[...]
Simone Biles, l’errore di cartesio e l’interocezione
Ogni volta che un atleta fa un passo indietro e sceglie di sottrarsi al circo di obblighi e imposizioni che[...]
Consigli per ricominciare senza stress
Con l’apertura della bella stagione e dei locali siamo sempre più invogliati a stare fuori e a provare a riprenderci[...]
Le 5 frasi “spinta” che ci fanno ammalare e le 5 contromosse
Perché sembriamo così vulnerabili di fronte alle avversità della vita? D’altronde, la vita di per sé, non è stressante? Non[...]
Insert Content Template or Symbol
Condividi con il tuo canale preferito